MEDFILM Festival – 28° edizione

NUOVO BANDO PER I MEDFILM WORKS IN PROGRESS – 3° edizione

Al via il bando per la terza edizione dei MEDFILM WIPs dedicato a progetti in post produzione. Dopo il successo delle prime due edizioni, che hanno visto la partecipazione di più di ottanta film, il MedFilm Festival lancia per il terzo anno consecutivo il Bando MedFilm WIPs, dedicato ai Work In Progress provenienti dai paesi del Mediterraneo, che mette in palio il Premio OIM/MedFilm di 10.000 € e lo Stadion Video Prize, per la realizzazione di un DCP (del valore di 3.500 €).

Il workshop WIPS è rivolto a lungometraggi di finzione e documentari creativi in fase di post- produzione, provenienti da Italia, Spagna, Francia, Monaco, Slovenia, Croazia, Bosnia ed Erzegovina, Montenegro, Serbia, Macedonia del Nord, Albania, Grecia, Cipro, Malta, Turchia, Siria, Libano, Palestina, Egitto, Libia, Tunisia, Algeria, Marocco, Iraq e Giordania.

Tra le candidature pervenute verranno selezionati 6 progetti. Nel corso di due intense giornate di attività, il 4 e 5 novembre, una giuria internazionale di esperti incontrerà gli autori e i produttori selezionati per dare il proprio feedback sui 6 progetti finalisti. Al termine dei lavori, la Giuria assegnerà il premio OIM/MedFilm (10.000 euro), e lo Stadion Video Prize per la realizzazione di un DCP (del valore di 3.500 euro).

Insieme all’assegnazione dei Premi, per i 6 finalisti verranno organizzati incontri con i professionisti dell’area invitati a Roma in occasione dei MEDMeetings, la piattaforma professionale creata nel 2016 dal MedFilm festival con l’obiettivo di offrire uno spazio esclusivo, dedicato all’incontro tra i professionisti del cinema euromediterraneo per incoraggiare e sostenere scambi, collaborazioni e coproduzioni tra i comparti industriali dell’area.

Per l’iscrizione ai MedFilm Works in Progress è necessario compilare la domanda di partecipazione scaricabile al link di seguito, e inviarla insieme ai documenti richiesti all’indirizzo email: [email protected]

Termine ultimo per la presentazione dei progetti: 30 agosto 2022

L’obbiettivo è realizzare le attività in presenza a Roma, con l’auspicio che la pandemia non sia più un ostacolo. Pertanto l’effettiva modalità di svolgimento (in loco, online o in forma ibrida) sarà comunicata in una fase successiva.

Modulo d'iscrizione Regolamento